Search result: Prefetto della Provincia di Trento

Number of results: 236542

Sort by:

Filter by:
Media type
Name
Date of publication
Time of pubblication
Year of publication
Place of publication
Author
Publisher
Category
Language
Location
Person
Organization
No. Preview about the work Date/details
01 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/137259/137259_97_object_5188813.png

¬Il¬ castello di Duino : memorie

Author: Pichler, Rodolfo / di Rodolfo Pichler
Publication year:1882
Place of publication:Trento
Publisher:Seiser
Physical description:VIII, 469 S. : Ill., Kt.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Duino / Schloss
Category: Kunst, Archäologie
Notation:7 Bk - It
Location mark:II A-1.623
IDN:137259
Notations:Xerokopie

Hits:Page 97
Snippet:
, se la Galazia in essa rammentata dovesse prendersi por la provincia di quel nomo nell’Asia Minore, ovvero per la Gallia; so quindi Kavvwv stesse per Kavvmv, non senza scambio della provincia, appartenendo i Caunii non alla Galazia, ma alla Caria. E spiaccvami iu vero che il nostro eroe Duino potesse appartenere ad una città che iu antico levò di sé.. 1 Sento il gradito dovere di soggiungere die a completarne la lezione mi soccorse l’aiuto e l’approvazione dell’erudito ellenista commendatore Gio vanni Dott

. Veliulo, Prefetto della Marciana, il quale sciolse alcuni miei dubbii e mi fu largo anche di parecchie utilissime' osservazioni; quindi è che potei procedere tanto più sicuramente nella interpretazione dell’epigrafe-e nelle mie deduzioni, 1 Secondo il carteggio citato dell’Ardi, di Duino.

si pronunzia tuttora dai Greci inodorili (e per ai, i per «, e per converso ei per c ); onde sembra potersi inferire che F epigrafe ap partenga al tempo fra il nono c il decimo secolo. 'Vero è che nel 1830, al tempo della scoperta del marmo, i dotti che ne parla rono 1 l’avrebbero invece collocata fra il quinto c il settimo secolo; illustrata non l’hanno, c quindi è impossibile valutare le loro ragioni. Da principio, quancF io era ancora incerto sull’età della lapide, rimasi .altresì iu forse
1882
Animated view View list View tiles
02 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_77_object_5274973.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 77
Snippet:
Ecco, in un prospetto di sintesi, la rappresentazione globale degli interventi 1967 nei bacini montani: LA RIPARTIZIONE TERRITORIALE DELLA SPESA NEI SOTTOBACINI PIÙ DISSESTATI È STATA LA SEGUENTE: Importo n. perizie Squadre impiegate Operai Giornate lavorative Trento 1.987.100.355 178 40 767 88.693 Bolzano 1.562.200.000 106 29 691 105.298 Totale 3.549.300.355 284 69 1.458 193.991 Più dettagliatamente, l’impiego della mano d’opera, è illustrato dal seguente prospetto: CANTIERI DI LAVORO

E GIORNATE LAVORATIVE IMPIEGATE NEL CORSO DEL 1967 Denominatone Prov. di Trento Prov. di Bolzanc Totale N. cantieri aperti N. cantieri sospesi per sopravvenuta stagior invernale N. cantieri chiusi per fine lavori N. giornate lavorative effettuate Quantitativo di cemento consumato nella costruzione delle opere durante il 1967: Provincia di Trento: q.li 162.600 - Provincia di Bolzano: q.li 91.125 Spesa per salari corrisposti agli operai al netto del premio assicurativo INAIL nel 1967: Prov. di Trento

: L. 574.463.565 - Prov. di Bolzano: L. 719.911.805 Provincia di TRENTO Provincia di BOLZANO Chienes
1968
Animated view View list View tiles
03 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_70_object_5274966.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 70
Snippet:
PROGETTI PERVENUTI Panchià • Val di Fiemme Comuni della provincia di Bolzano: Comuni della provincia di Trento: Provincia Autonoma di Bolzano: Provincia Autonoma di Trento: Totale complessivo n. 263 L. 3.793.286.431 » 840 » 7.668.255.548 » 21 (*) » 2.403.257.100 » 40 (*) » 1.599.609.160 n. 1164 L. 15.464.408.239 (‘) Si tratta quasi esclusivamente di danni alla rete stradale di competenza delle province autonome. I
1968
Animated view View list View tiles
04 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_189_object_5275085.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 189
Snippet:
ai 10 miliardi. L’azione regionale non ha però di menticato l’evoluzione che il com mercio registra: e, nella visione della programmazione, ha anche predispo sto studi e rilevazioni di grande re spiro. In provincia di Trento è stata, ad esempio, portata a termine una vasta indagine sulla situazione delle aziende commerciali, specialmente per quel che riguarda le superfici di sponibili, in relazione agli sviluppi che anche la conferenza regionale sul commercio, svoltasi nel 1964, aveva indicato. Analoga

commerciali e degli esercizi pubblici; il provvedimento, a parte il suo no tevole significato economico, ha avu to anche un notevole valore quale spinta psicologica verso gli operatori ad un adeguamento delle aziende alle esigenze tecniche e turistiche attuali. Circa 5000 aziende delle due pro vince hanno beneficiato della legge; e l’intervento regionale ha agevolato l’assunzione di mutui per 7 miliardi e 250 milioni, corrispondenti ad un volume complessivo di lavori sicu ramente superiore

indagine è in corso per la provincia di Bolzano. Sulla base di questi dati è stato pre disposto il disegno di legge che, so stituendo quello finora in vigore, detta norme per gli interventi nel piccolo commercio, subordinandoli al raggiungimento di dimensioni ed organizzazioni tali da garantire an che in futuro la sostanziale validità economica dell’azienda, ed incorag giando la concentrazione delle pic cole imprese in organizzazioni e con-
1968
Animated view View list View tiles
05 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_86_object_5274982.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 86
Snippet:
Rio Wadi - Sesto Pusteria Accanto alla rovina, una mamma ed un bimbo, sem brano evocare la speranza del domani più sereno; sotto questa speranza è già divenuta certezza, per il sollecito impegno degli uomini. 30 Domanda finanziamento Importo Provincia di Trento 1.250 1.932.180.000 Provincia di Bolzano 273 1.388.000.000 Totale 1.523 3.320.180.000 Risultano ancora in istruttoria ed in corso di finan ziamento 363 pratiche in provincia di Trento e 22 pratiche in provincia di Bolzano, per

un ulteriore miliardo circa di mutui. Per la scadenza decennale (credito riservato alle cooperative agricole) ecco la situazione: Domande finanziate Importo Provincia di Trento 36 913.900.000 Provincia di Bolzano 15 355.000.000 51 1.268.900.000 Sono in corso di finanziamento altre 21 pratiche in provincia di Trento per 311.200.000 di lire di finan ziamenti. A completare il panorama degli interventi, bisogna far cenno ora anche di quelli operati direttamente dalla Regione per il ripristino dei terreni

alluvionati. La situazione appariva, anche da questo punto di vista, gravissima. Nella valle dell’Adige, specie nel tratto dalla foce del Noce ad Aldeno, il fiume aveva rotto in più punti i suoi argini invadendo così, oltre alla stessa città di Trento, vaste ed ubertose zone investite ad agricol tura intensiva e ricadenti nel comprensorio del Con sorzio Atesino di Bonifica « S. Michele-Sacco ». Erano così stati insteriliti, per deposito di materiale inerte
1968
Animated view View list View tiles
06 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_31_object_5274927.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 31
Snippet:
Amministrazioni comunali. Per quanto riguarda però le solle citudini regionali per la nostra eco nomia, è doveroso ricordare la grande importanza che ha, per Sesto e la sua valle, il problema del legname. Pertanto tutti gli inte ressamenti in questo senso (vedi il Centro del legno, la politica di difesa del patrimonio forestale ecc.) sono per noi altamente signi ficativi. Del resto dobbiamo rico noscere che anche le presenze della Provincia, che ha operato largamente e profondamente per il nostro Comune, sono

state in par te rese possibili dall’azione regio nale che ha messo a disposizione della Provincia notevoli mezzi per finanziare nuove opere e per inter venti diversi in molteplici settori della viabilità, dell’edilizia pubblica, della pubblica istruzione ecc. Mi preme infine richiamare - ha detto ancora il signor Villgrater - l’at tenzione su una grossa preoccu pazione che riguarda la progettata autostrada d’Alemagna. Noi abbia mo cercato di far capire alla socie tà dell’autostrada il danno incalco

Le dure vicende delle alluvioni del novembre 1966 sono state un’oc casione, per il Comune di Sesto Pusteria, per sperimentare positi vamente il significato della pre senza della Regione nell’interven to di sostegno della vita locale, soprattutto nei momenti critici. Tut tavia - come ci ha detto il signor Villgrater, sindaco di Sesto - la Regione non si è limitata a questa occasione, ma è stata presente, sia direttamente che indirettamen te, anche per favorire nell’insieme lo sviluppo del

piccolo centro, che ormai è uno dei più qualificati del l'Alto Adige dal punto di vista del turismo. - Il turismo - ha detto il signor Villgrater - è in sostanza la base della nostra economia. La bellezza del paesaggio che circonda il no stro paese, la tradizione d’ospita lità e il costante perfezionamento delle strutture hanno fatto di Sesto Pusteria un punto importante del l’industria del forestiero. - Come avete potuto condurre - ho chiesto - i vostri contatti con la Regione per la soluzione dei

nastro autostradale per Misurina e la val le di Landra. Ciò non disturbereb be questo nostro ambiente, la cui suggestione è alla base del suc cesso turistico di Sesto e della sua valle. Noi speriamo vivamente di poter ottenere ascolto, altrimenti per noi le prospettive non saranno molto serene. Se riusciremo a risolvere, con la mediazione regionale per la con ciliazione degli opposti interessi, questo problema, avremo avuto un’ulteriore prova che la Regione, proprio per il suo prestigio, può
1968
Animated view View list View tiles
07 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_78_object_5274974.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 78
Snippet:
di uso civico od altri enti pubblici proprietari di boschi danneggiati dalle alluvioni la Regione ha va rato due leggi. La prima (6-7-1967, n. 10] ha consen tito l’erogazione di 35 milioni a favore di 15 enti pubblici del Trentino e di 5 della provincia di Bol zano a titolo di contributo per le spese di esbosco ed allestimento del legname schiantato. La seconda - per il ripristino della viabilità forestale - ha con sentito la realizzazione di 180 progetti di ripristino di altrettante strade

danneggiate dalle alluvioni (di cui 138 in provincia di Trento e 42 in provincia di Bolzano) per una spesa complessiva di 945 milioni, sulla quale la Regione è intervenuta con 320 milioni in conto capitale e con un impegno annuo di circa 27,5 milioni per concorso interessi. Infine, a favore delle aziende agricole di montagna danneggiate dalle alluvioni è stata erogata, dagli Ispettorati forestali ripartimentali, la somma di 374 mi lioni e 619.000 lire di cui 209,3 milioni in provincia di Bolzano

Si tratta quindi di circa sei miliardi e mezzo che, aggiunti ai tre e mezzo spesi nel 1967, coprono nella loro totalità i danni alluvionali. Un discorso a parte merita la selvicoltura. I danni definitivamente registrati sono stafi ingenti: 384.500 me. di legname schiantato (103.500 in provincia di Bolzano] di cui 300.000 circa utilizzabili; all'incirca la metà risultano venduti, a prezzi peraltro che hanno risentito gravemente di una situazione di mercato che, di per sè pesante, è stata

. L'eccezionale impegno di lavoro che il 1967 ha com portato per la Regione nel settore forestale (132% di aumento delle disponibilità, 180% di incremento degli impegni, cioè dei lavori attuati) ha consentito anche la riprova della esistenza - negli uffici forestali, In quelli di sistemazione dei Bacini montani, in quelli che fanno capo agli ispettorati ripartimentali - di una organizzazione di lavoro e di un gruppo di tecnici costituenti una struttura operativa estremamente valida.
1968
Animated view View list View tiles
08 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_97_object_5274993.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 97
Snippet:
ad esempio, per quel che riguarda la presenza dell'ENEL la j somma prevista dalla Provincia di Trento è comprensiva della spesa per 1 l’elettrificazione rurale, che il piano di Bolzano non comprende; nel set- j tore dei trasporti e comunicazioni il j piano trentino ha iscritto anche le previste spese di ammodernamento da parte delle Ferrovie dello Stato, il ; che non è avvenuto a Bolzano. Per il resto si registra, fra le due province, un sostanziale equilibrio di richieste j e di previsioni, fatto salvo

il quale la i provincia di Trento punta ad obiettivi più alti che non la consorella di Boi- ' zano, i programmi della quale preve dono invece di fare delle attività 1 estranee all'industria ed all’agricol- , tura il caposaldo più importante della ■ occupazione. INVESTIMENTI PRODUTTIVI Agricoltura Industria Turismo Commercio ENEL Artigianato Totale milioni INVESTIMENTI SOCIALI Edilizia Istruzione Viabilità Trasporti e comunicazioni Sport Assistenza e sanità Difesa del suolo Altre opere pubbliche

maggiore). Evidenzia anche, nelle cifre, la diver sità delle impostazioni programmati- che fra i due piani provinciali, parti colarmente laddove gli addetti all’agri- I coltura registrano una previsione di ulteriore contrazione superiore nel Trentino che in Alto Adige, nonostante l'esodo delle forze rurali sia già, nella provincia meridionale della Regione, | notevolmente più accentuato; a que- i sta constatazione fa riscontro quella ! relativa alle forze da immettere nel j settore industriale, per

in un esame generale della program- | mazione e dopo questi chiarimenti, considerare appunto l’intera questione delle risorse attraverso le quali si in tende favorire il riassetto program mato delle due Province. Le cifre riportate dalle tabelle riguar danti il finanziamento del piano e la suddivisione per settori di spesa pre vista risentono, in parte, della diver sità di valutazione da parte dei com pilatori dei due piani provinciali, che hanno portato ad apparenti sperequa zioni: così

il settore , dell'industria, il ruolo del quale è visto - come si sa - con diversa fun zione dai dirigenti delle due province. Per quanto riguarda, invece, le forze di lavoro, la tabella esprime alcune indicazioni interessanti; sottolinea, anzitutto, il diverso andamento de mografico fra le due Province: quella di Bolzano prevede un aumento in as soluto della popolazione, nel quin quennio, di 23.000 unità, contro le 14.000 della previsione trentina (dove la consistenza della popolazione è leggermente
1968
Animated view View list View tiles
09 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_65_object_5274961.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 65
Snippet:
di lire erogati a titolo di primo intervento a favore di varie pescicolture danneggiate (finanziate poi sulla legge 18); i 10 milioni spesi per un'opera zione straordinaria di ripopolamento delle acque che ha visto la semina, in provincia di Trento di 24 q.li di trote fario e di 50 q.li di iridea ed in Alto Adige l’immissione di 12,7 q.li di trote iridea, di 5.000 eserrv plari di fario, di 16.500 salmerini e 150.000 avannotti di trota fario. Un milione e mezzo, infine, è stato erogato per

straordinarie a carattere turistico da parte delle Aziende autonome di cura, soggiorno e turismo sono stati stanziati contributi per lire 16.490.000, divisi a metà fra le due province; per il ripristino dei danni subiti dagli impianti turistico-sportivi alle aziende autonome e Pro Loco sono stati assegnati 27 milioni e 490 mila lire di cui 12 milioni in provincia di Bolzano. Ed, ancora, a completare la visione degli interventi a favore di questi settori devono essere ricordati i 12.877.000

un ripopolamento straordinario di lepri nelle zone allu vionate del Trentino. Le cifre che siamo andati elencando non compren dono le erogazioni di primo intervento disposto a favore delle varie aziende industriali e commerciali e contenute nel limite massimo di mezzo milione ciascuna. Si è trattato complessivamente di 2.400 interventi (di cui 1.500 attraverso il Commissario del Governo e 900 a cura della Regione) per un totale di lire 912.240.000 a fondo perduto. 9
1968
Animated view View list View tiles
10 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_85_object_5274981.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Author:
Publication year:1968
Place of publication:Trento
Publisher:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Physical description:getr. Zählung : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Category: Recht, Politik
Notation:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Location mark:III 7.517
IDN:237750
Notations:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Hits:Page 85
Snippet:
Art. 14 (anticipazioni colturali): Spesa ammessa (milioni di lire) Trento 659 Bolzano 125 Art. 15 (scorte vive e morte) Trento 208 Bolzano 30 Art. 16 (fabbricati) Trento 652 Bolzano 153 l In provincia di Trento le sovvenzioni di pronto inter vento sono state corrisposte in 210 comuni: in pro vincia di Bolzano in 99 comuni. SuM’art. 20 della legge 23-12-1966, n. 1142, si è detto come lo svolgimento delle pratiche sia tuttora in corso, dato che le domande sono affluite fino al l'estate scorsa

. Nel primo bimestre di quest’anno, su 12.156 do mande pervenute (8.120 nel Trentino e 4.036 in Alto Adige) erano stati liquidati i contributi riguardanti 720 aziende in provincia di Bolzano per una spesa ammessa totale di L. 316 milioni ed un contributo di 133,4 milioni, mentre nel Trentino sono in corso di finanziamento 1745 pratiche riguardanti altrettante aziende. Si tratta peraltro di una fase del tutto ini ziale nei confronti della misura del problema che riguarda, complessivamente, le 12.000
1968
Animated view View list View tiles