Suchergebnis: Tribunale di Trento

Trefferanzahl: 9

Sortieren nach:

Filtern nach:
Medienart
Name
Erscheinungsjahr
Erscheinungsort
Verfasser
Verlag
Kategorie
Sprache
Ort
Person
Organisation
Nr. Vorschau Infos zum Werk Datum/Details
01 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_99_object_5288823.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 99
Textauszug:
da Verona, pernottò in Avio, il che mostra a particolar servitù che aveva quel castellano colla casa di Boemia, la qual sudditanza sta in legione inversa con quella dovuta al vescovo di Trento suo immediato signore. ') È poi da notarsi che la parte inferiore dell’ attuale V. Lagarina apparteneva forse in quei tempi a Verona. m # In tutto il sec. XIV frequenti furono le turbolenze del Trentino. Lo- ldovico marchese di Brandeburgo figlio dell’imperatore Lodovico il Bavaro aveva sposato nel 1342 Margarita

dalla Tasca-di-Mulo,ultimo rampollo dei conti del Tirolo di casa Goriziana. Egli avanzò pretese sul nostro vescovado, anzi s’impadronì di Trento. I Castelbarchi vogarono secondo il vento e rieb bero Castel Penede (segno dunque che nel frattempo lo avevano perduto se ora Io ricuperano) con Nago e Torbole tolti ai conti d’Arco partigiani del vescovo. * * # Essi seppero ingraziarsi sempre i nuovi padroni, e vediamo p. es. nel 1366 Aldrighetto Castrobarcense accompagnar l’arciduca Rodolfo nel suo

ci fu il vescovo di Trento che x ) Vedi la monumentale opera del Heinke: Il gius feudale comune ed austriaco con un estratto del codice feudale veneto ed una raccolta di decreti italici ed austriaci in materia di feudi, ti*ad. Casini. Bosio, Ve nezia, GatteL ’43. Voi. 4. 2 ) Margherita, detta dalla Tasca-di-Mulo (Maultasche), 1316-69, per una deformità della mascella, è figlia del Re di Boemia Enrico (| 1295), conte del Tirolo e duca di Carinzia e di Beatrice di Savoja. Sposò essa nel 1337 Giovanni
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
02 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_106_object_5288830.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 106
Textauszug:
E facile da capirsi, che sotto questi mal celati dissapori fra Lodroni e C&steibarco, fra Àreensi e Veneti, oltre al ve scovo di Trento il quale aizzava gli uni contro gli altri, (ne mico com'era dei Veneziani nella speranza di pescar nel tor bido e riaver Riva e tutta la Valle Lagarina); la guerra venisse maturando, e il conte del Tirolo vi fosse tirato da opposte parti, per così dire, pe’ capegli. * # Al principiare del 1487, Sigismondo ordina, che tutti i Bagarini, sudditi veneti, che

sì portavano a Trento do vessero pagare 2 quattrini uscendo dalla città. Ordinò in appresso che i mercanti veneti che s’erano portati a Bol zano alla , fiera di mezza quaresima, venissero catturati, gettati in prigione e le loro merci confiscate. A queste notizie molti dei nostri terrazzani si rifuggirono nel Ve neto. Era in quell’anno podestà di Rovereto Nicolò Priuli; egli e i maggiorenti Antonio da Chiodi, Bonomo Del Bene, Agostino Partini (e non Portini come per svista stampò il Baroni e lo Zotti che
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
03 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_97_object_5288821.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 97
Textauszug:
romani il Trentino era abitato da un popolo italico. I romani elevarono Trento a municipio. Caduto T impero d’ occidente il Trentino faceva parte dell 1 I- talia. Venuta nel VI secolo, l’Italia superiore in mano dei Longobardi questi posero a Trento uno dei trentasei loro duchi. Carlo magno, posto fine alla dominazione dei Longobardi, aggregò il Trentino alt’Italia. Cessati i Caro lingi esso formò parte del Sacro romano impero. I vescovi vennero a poco a poco attirando nelle loro mani

, in punto di morte, si ravvedeva e lasciava sul testamento disposizioni che gli eredi eseguivano tutto al rovescio. Queste peripezie furono magistralmente esposte da Agostino Perini nei suoi Castelli del Tirolo (Trento, Monaunì ’31), opera lodata dall’imparziale storico innsbruckese (di Hall) barone von Hohenhühel. A volte i vescovi, o pro bono pacis o per debolezza, scendevano a conces sioni veramente perniciose ai loro interessi ed autorità. Ma? non essendo lo stato ereditario, pur di goderne, vita

durante, gli usufrutti in santa pace, del resto poco si curavano. Si perde poi il bandolo in una ininter rotta vicissitudine di ipoteche, pegni, caparre. Il caos giuridico si complica quando vescovo o podestà di Trento è un conte del Tirolo e quando l’av- vocazia dei principato di Trento passa per eredità alla stessa famiglia im perante.
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
04 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_87_object_5288811.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 87
Textauszug:
è curiosa trovare gazzettieri del Regno, (e di quelli che se la pretendono come il Secolo di Milano), i quali scrivono disinvoltamente « Tirolo italiano » in barba alla grammatica, tanto che su la fascia d’un giornale, proveniente dal regno di Napoli, trovai stampato: « Rovereto, Tirolo Austriaco. » (!) Il Vescovado di Trento venne secolarizzato nel 1803 in seguito alle lunghe trattative seguite alla pace di Lunevìlle
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
05 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_109_object_5288833.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 109
Textauszug:
vedendosi « così serrato cercò di trovar uomini di fede e pratica di « que’ luoghi per mandarli a Riva 'di Trento con lettere « e finalmente mandò esso supplicante con molte promesse, « e così andò e condusse lo Alhaneeeoto a salvamento, con « la compagnia sua, in modo che otto volte andò e tornò « dentro la terra, portando polvere e munizioni dentro a s salvamento . » s Il podestà,.però, come vide tornare inutili tutti gli '« sforzi degli assediati, stimò opportuno di ritirarsi in- « sieme con
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
06 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_79_object_5288803.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 79
Textauszug:
La presenza d’ una parola ted. peculiare a Gei, sì può spiegare col fatto, che esso fu assoggettato armata manu nel 1429 dai Lodron, nobili germanici investiti dal Vescovo di Trento della giudicatura di Nogaredo in pregiudìzio dei Co stei barco, che lo avevano dato in pegno alla sede Vescovile, d’un debito contratto. Ecco una reliquia lasciata nel nostro dialetto dai feudatari stranieri. (V. buio). Dirai : « calappio. » slipiàr. va. vale mangiar poco, di malavoglia e con disgusto del cibo, ted

. Lippe (?) f :zz labbro. Dirai: « piluccare ». slipiò™. sm. pi, — i; f — a, pi. — e, chi de *zento erbe en magna una — chi di cento erbe ne mangia una. 207- slòghe sm. pi. — i &' slòghenót, sm. pi. — i, detto pure casseitón. Sorta di pogginolo o terrazzino co perto che sporge dalla muraglia sopra la strada come sarebbe nell’ex-palazzo Conti di Tono a Trento — ora municipale (0,® Larga) — e nelle case Bacca e Cane strini a Rovereto (Rialto). Etimologie non ne so. È forse il «bretesse» dei francesi
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
07 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_115_object_5288839.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 115
Textauszug:
Fu deciso di espugnare Castello della Pietra movendo 1’ impeto dal di sopra. Fatto un ponte a Pomaroìo ne fu affidata la custodia a Andrea del Borgo, mentre a Zuan Matto fu affidato un corpo da condursi a Galliano. Ca stello della Pietra era presidiato da Antonio, da Ivan con 200 tedeschi. I Ve neziani ripartiti in tre corpi si trovavano parte a Galliano, parte a Nomi, parte a Volano. Per maggior comunicazione venne gettato anche un ponte fra Nomi e Galliano. * # Il vescovo Udalrico di Trento
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
08 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_98_object_5288822.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 98
Textauszug:
* # * Gl’imperatori cedevano di buon occliio due galli in un pollaio, fedeli alla massima; dividi ed impera. I popoli traevano partito da quello stato di cose, ricorrendo al Vescovo di Trento contro il Conte del Tìrolo e al conte contro il vescovo. I vassalli inasprivano per proprio conto il conflitto fra le due autorità, sperando vederlo degenerare in lotta fra la Chiesa e lo Stato j mentre essi frattanto andavano emancipandosi. E i due antagonisti» per te nerseli fedeli, abbondavano

in privilegi, temendo ognora dai potenti signori delle vicine città italiane, die sempre stavano in agguato per veder di ca varne qualche vantaggio. * * * La più potente di tutte le famiglie che regnassero presso noi sono i Castelbarco. Essi, oriundi dalla Boemia, s’ erano stanziati nella Val Lagarina nel sec. XII. Vassalli del vescovo di Trento r ) parteggiarono sempre coi suoi più accaniti nemici, ora coi Mainardi della casa di Gorizia, conti del Tirolo, ora cogli Scaligeri, ora con Ezelino

si sparti rono l’eredità, originando così le linee : di Brentonico, Avio, Ala, Gresta, Liz zana, Beseno, Castellano, Castelnuovo e Castelcorno. * * * Nel 1272 pare che Mainando di Gorizia conte del Tirolo, togliesse per punizione Castel Penede con Nago Torbole ai Conti d 1 Arco — partigiani del ■.) Aldrighetto di Castelbarco ammazzò in guerra Adalpreto vescovo_ di Trento nei dintorni dì Rovereto, Per la qual cosa quest’ultimo venne dichiarato martire. Una lapide, posta sul frontone esterno dello scaleo
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk
09 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/240667/240667_105_object_5288829.png

¬I¬ tedeschismi del Trentino : opera dedicata alla strenua Società Pro-Patria

Autor: Pilati, Silvino / interpretati da Tommaso del Murero
Erscheinungsjahr:1890
Erscheinungsort:Rovereto
Verlag:Grigoletti
Umfang:118 S.
Medientyp:Buch
Sprache: Italienisch
Schlagwort:g.Trentino ; s.Mundart ; s.Germanismus
Kategorie: Sprachwissenschaft
Notation:9 It 9
Signatur:II 5.575
IDN:240667
Anmerkungen:Pilati, Silvino: Tommaso del Murero / Silvino Pilati. - 1890 - In: ¬I¬ tedeschismi del Trentino ; S. [94] - 118. - Sign.: II 5.575 ;

Treffer:Seite 105
Textauszug:
termometro su cui misuro la coltura e il comprendonio delle persone. È vero però che Voluisse sai est. Si potrebbe confron tarlo con altri ancora, ma i confronti con gente vivente, son sempre odiosi. * * * L’origine della guerra del 1487, si ha da cercare in un’an tica contesa fra i Gasteibarco protetti dall’imperatore e i Lodroni protetti da Venezia. Giovanni signore di Castellano, Castelnuovo, Castelcorno e Nomi s’era ostinato a non voler ricevere l’ in vestitura dal Vescovo di Trento Giorgio
1890
Animierte Ansicht Werk Listenansicht Werk Kachelansicht Werk