Search result: Tribunale di Rovereto

Number of results: 197965

Sort by:

Filter by:
Media type
Name
Date of publication
Time of pubblication
Year of publication
Place of publication
Author
Publisher
Category
Language
Location
Person
Organization
No. Preview about the work Date/details
01 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/223883/223883_58_object_4652138.png

Mezzo secolo

Author: Camera di Commercio e di Industria <Rovereto> / Camera di Commercio e di Industria in Rovereto
Publication year:1902
Place of publication:Rovereto
Publisher:Grandi
Physical description:107, XXVI S. : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:k.Camera di Commercio e di Industria in Rovereto;z.Geschichte 1852-1902
Category: Wirtschaft
Notation:14 Wsch 6 Tir 19/20<br>23 Tir 9 a T 19/20 F
Location mark:III 1.381
IDN:223883
Notations:-

Hits:Page 58
Snippet:
Antonio Cofler venne continuato, e la Procura di stato d' Innsbruck elevò contro di lui accusa per crimine di perturbazione della pubblica tranquillità ex § 65 lett. 6. Cod. pen. e per delitto di sedizione ex § 300 C. p. Delegato, in seguito a ricorso dell'accusato, da parte della supre ma Corte di giustizia, il Tribunale circolare di Rovereto, anziché quello d'Innsbruck, a pertrattare la causa, il giorno 14 ottobre 1863 venne tenuto il dibattimento,inseguito al quale il Presidente Antonio Cofler

N. 6. Al Signor Presidente dell'Onorevole Camera di Commercio e d'Industria in Rovereto. In seguito a conchiuso preso dall' !. R. Ministero del Commercio d'accordo coll*I. R. Ministero di Stato, la Camera di Commercio e d'Industria di Rovereto fu in forza del paragrafo 12 della legge dei 18 Marzo 1850 dichiarata disciolta e ciò coH'aggiunta che la ricostituzione della medesima debba restare sospesa fino ad ulteriore ordine. Tanto le partecipo Sìg;r Presidente in esecuzione all'alto decreto dei

decreto si qualificherebbe qual delitto previsto dal paragrafo 297 del codice penale parte II: a colle conseguenze indicate nel citato paragrafo, e nel paragrafo susseguente. Ella Sig:r Presidente domani alle ore 10 antimi vorrà effettuare al sotto scritto delegalo la consegna di tutti gli atti, requisiti, e danari di proprietà della Camera. Dall'I. R. Pretura Politica Rovereto li 8 Getino 1863. Per il Sig:r Pretore politico indisposto SIZZO i. r. agg:'o Il processo iniziato contro il Presidente
1902
Animated view View list View tiles
02 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/223883/223883_60_object_4652140.png

Mezzo secolo

Author: Camera di Commercio e di Industria <Rovereto> / Camera di Commercio e di Industria in Rovereto
Publication year:1902
Place of publication:Rovereto
Publisher:Grandi
Physical description:107, XXVI S. : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:k.Camera di Commercio e di Industria in Rovereto;z.Geschichte 1852-1902
Category: Wirtschaft
Notation:14 Wsch 6 Tir 19/20<br>23 Tir 9 a T 19/20 F
Location mark:III 1.381
IDN:223883
Notations:-

Hits:Page 60
Snippet:
Contro questa sentenza interpose gravame la Procura di stato e il Tribunale di appello in Innsbruck con decisione 28 novembre 1863, accogliendo il gravame, riformava la sentenza del primo giudice e, riconoscendo colpevole Antonio Cofler del crimine di perturba zione della publica tranquillità e del delitto di sedizione, lo con dannava per il primo capo d'accusa a quattro mesi di carcere ina sprito con un digiuno al mese e per il secondo con l'arresto di due settimane. La suprema Corte
1902
Animated view View list View tiles
03 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/241741/241741_28_object_5218234.png

¬L'¬innominato II° da Trento

Author: Pederzolli, Giuseppe / di Giuseppe Pederzolli
Publication year:1881
Place of publication:Rovereto
Publisher:Sottochiesa
Physical description:36 S.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:p.Rosmini Serbati, Antonio ; s.Presse ; s.Rezeption
Category: Geschichte
Notation:11 Gesch 4 Tir 18/19 B<br />23 Tir 2 T 18/19 B
Location mark:II 102.159
IDN:241741
Notations:-

Hits:Page 28
Snippet:
’ i. r. Tribunale di Trento il 3 marzo 1880 n. 1117-184, al quarto capoverso sta scritto: £t L’Innominato, a cui accenna il premesso <l articolo, non è altri, che il padre Fran- “ cesso Vettori agli che dimora nel Seminario
1881
Animated view View list View tiles
04 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/107489/107489_69_object_5236051.png

Notizie storiche, topografiche, e religiose della Valsugana e di Primiero

Author: Montebello, Giuseppe A. / raccolte e compilate da Giuseppe Andrea Montebello
Publication year:1793
Place of publication:Rovereto
Publisher:Marchesani
Physical description:XII, 464, 104 S.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Val Sugana ; s.Landeskunde<br />g.Val Sugana ; z.Geschichte Anfänge-1793<br />g.Primör ; s.Landeskunde<br />g.Primör ; z.Geschichte Anfänge-1793
Category: Geographie, Reiseführer , Geschichte
Notation:12 Lk - Tir<br />11 Gesch - Tir<br />23 Tir 2 T
Location mark:II A-2.370
IDN:107489
Notations:-

Hits:Page 69
Snippet:
5 6 elle chiamare a fé Gerardo-da Cammei figlio M Biaqnl* no e signore di divelli caftelli fui Cetiedefe , e cofti- tolrlo- Capitanò generale , come -fece, cedendogli il go verno della città con alcune ri ferve , tra i e quali una era , che la Valfugana e Primiero reftaffero fogge«® all’ immediato tribunale del Vefcovo ( s ), Gerardo dopo aver meffe in buon ordine col fag gio filo'governo le coke in Feltra, fi attentò dì debel lare anche ì Ghibellini fuorufeiti , di scacciarli dalla Valfugana
1793
Animated view View list View tiles
05 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/350295/350295_394_object_5191437.png

Commentari della storia trentina : con un'appendice di notizie e documenti

Author: Ambrosi, Francesco / Francesco Ambrosi
Publication year:1887
Place of publication:Rovereto
Publisher:Sottochiesa
Physical description:317 S. : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:-
Category:
Notation:-
Location mark:II 102.611
IDN:350295
Notations:-

Hits:Page 394
Snippet:
suddito austriaco, era trat tenuto da qualche anno nelle carceri del castello di Rovereto ; e, vivente ancora il vescovo principe Cristoforo, l’imperiale regia Corte, prima che da’ suoi tribunali si proferisca la sentenza, avea ordinato, che il processo fosse rimesso alla Curia vescovile di Trento, perchè da questa venisse pronunciato il suo voto 3 ). Il vescovo Sizzo avea incaricato dell’esame e del rapporto di questo processo'il Barbacovi ; il quale ebbe a dimostrare con piena evidenza, che

il preteso tesoro non era che una favola ed una indegna impostura. Il voto fu stam pato 4 ), e l’innocenza del sacerdote inquisito era stata pur racco mandata con lettera a Sua Maestà dal vescovo suddetto; ma la luce tardava a farsi. I conti di Thunn riposavano sulla protezione del conte di Sinsendorf, presidente del supremo tribunale di giustizia ; ma in fine l’Imperatrice delega per quest’affare il consigliere de Hauer; il *). Manci ; Annali citati, III, pag. 74-76. 3 ) Manci: Annali citati, III, pag
1887
Animated view View list View tiles
06 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/350295/350295_147_object_5191190.png

Commentari della storia trentina : con un'appendice di notizie e documenti

Author: Ambrosi, Francesco / Francesco Ambrosi
Publication year:1887
Place of publication:Rovereto
Publisher:Sottochiesa
Physical description:317 S. : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:-
Category:
Notation:-
Location mark:II 102.611
IDN:350295
Notations:-

Hits:Page 147
Snippet:
della corona dell’ Impero ; Lodovico di Baviera avea vinto, e, fatto prigioniero il suo competitore nella ..famosa giornata di Mühldorf (28 settembre 1322), lo rimetteva in dibertà (1325), ottenendo da lui la cessione dei diritti e delle ra gioni che stimava di avere sull’ Impero. Ma il Papa non si dava pace. Qrdinava a Lodovico di desistere da ogni funzione imperiale sotto . pena della scomunica ; e, renitente, lo • citava dinanzi al suo tribunale, e, non comparso, lo scomunicava. Una dieta
1887
Animated view View list View tiles
07 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/107489/107489_244_object_5236226.png

Notizie storiche, topografiche, e religiose della Valsugana e di Primiero

Author: Montebello, Giuseppe A. / raccolte e compilate da Giuseppe Andrea Montebello
Publication year:1793
Place of publication:Rovereto
Publisher:Marchesani
Physical description:XII, 464, 104 S.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:g.Val Sugana ; s.Landeskunde<br />g.Val Sugana ; z.Geschichte Anfänge-1793<br />g.Primör ; s.Landeskunde<br />g.Primör ; z.Geschichte Anfänge-1793
Category: Geographie, Reiseführer , Geschichte
Notation:12 Lk - Tir<br />11 Gesch - Tir<br />23 Tir 2 T
Location mark:II A-2.370
IDN:107489
Notations:-

Hits:Page 244
Snippet:
dìllurbo degli abitanti * Transseritìvi [a Parrocchia e il Tribunale fi Vennero a moltiplicar le cafe di Perfene civili addette il foro» e di Eccìefiafti- ci, é di Negozianticome avviene in fìmili incontri, e così crebbe in ntt borgo» qual' ora fi mira. Nel 1473- èli' Arciduca Slgìfmonclo fa concello di tenervi mercato il fàbbato dì ogni fettirasna ; il rivo Gìnaga fa fepoN
1793
Animated view View list View tiles
08 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/350295/350295_445_object_5191488.png

Commentari della storia trentina : con un'appendice di notizie e documenti

Author: Ambrosi, Francesco / Francesco Ambrosi
Publication year:1887
Place of publication:Rovereto
Publisher:Sottochiesa
Physical description:317 S. : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:-
Category:
Notation:-
Location mark:II 102.611
IDN:350295
Notations:-

Hits:Page 445
Snippet:
ancora si sapeva degli impiegali destinati al disimpegno dei due uffici, e nulla dell’estensione che sarebbe per prendere la nuova autorità. Il Commissario continuava però a procedere con le sue ordinazioni; ordinava che nessuno venisse assunto al collegio dei Dottori senza partecipazione fatta al tribunale, e faceva altri ordini diretti a limitare la libertà di coloro che intendevano battere la carriera del Foro. Si ordinava che i giudici s’uniformassero al disposto del codice giu diziario

, e ne applicassero le leggi sino all’arrivo del nuovo codice ; rimaneva il Pretorio quale tribunale di prima istanza pei non nobili, e pubblicato il nuovo codice, se ne spedì copia a tutti 1 giudici e tribunali del principato. E così volgendo le còse, ogni giurisdizione del Foro ecclesiastico vescovile andava a cessare (l marzo 1804). A dì 19 marzo il commissario Strobel andava ad Innsbruck per ri prendere la carica che avea momentaneamente abbandonata, lasciando appena incominciata 1 ' opera di sistemazione

degli affari di governo. V’ erano i due tribunali, de’ quali il primo non avea altra autorità che nelle cose di giustizia risguardanti i nobili e gli ecclesiastici. Si componeva del presidente Welsperg, e di quattro consiglieri nominati nelle persone di Agostino Torresani e Filippo Maffei di Valle di Non, del barone de Endel di Merano e del signore Bettìnì di Rovereto. Bernardino Mersi era stato assunto in qualità di segretario ; era pro- tocolìsta 1 ’ avvocato Giuseppe Tosettì, e tassatore

, 0 sovrastante nelle ventilazioni ereditarie del ceto nobile il signor Antonio Sardagna, già consigliere neirAmministrativo. A vicepresidente fu eletto il conte Alberto degli Alberti; ma per gli affari di giustizia non contemplati da questo tribunale rimaneva lo statu quo , e di essi ogni gravame o ricorso doveasi portare all’ appellatorio d’ Innsbruck. Il tribunale circolare componevasì del Welsperg come capitano, di due aggiunti, eh’ erano i signori Riccabona di Flemme e il barone Giuseppi Bor daglia Taxis

, del segretario Pietro Ducati, e da altri che facevano da scrivani e da attuari. Del resto anche in questo tribunale c’ era poco di definito ; e in genere la costituzione del paese mancava ancora di una stabile base. Occorreva che le,si desse T ultima mano, ed a questo fine venne un nuovo Commissario (4 maggio) nella persona del sig. Blencitz, consigliere aulico del Supremo Tribunale di giustizia in Vienna. Ma la guerra s’era intanto riaccesa tra la Francia e la Gran Bretagna, Quest’ ultima fece
1887
Animated view View list View tiles
09 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/350295/350295_367_object_5191410.png

Commentari della storia trentina : con un'appendice di notizie e documenti

Author: Ambrosi, Francesco / Francesco Ambrosi
Publication year:1887
Place of publication:Rovereto
Publisher:Sottochiesa
Physical description:317 S. : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:-
Category:
Notation:-
Location mark:II 102.611
IDN:350295
Notations:-

Hits:Page 367
Snippet:
metropolitana di Sa lisburgo, tentata nel 1728, e non riuscita. Egli vi s oppose; è andati a vuoto i fatti sforzi, si sentì oppresso da un tale dolore, che lo tolse di vita (t 749). Al Suffraganeo fu data l’incombenza di com porre quel tribunale, e vi s’impiegarono persone di scarsi talenti e di nessuna esperienza: eran bigotti e bacchettoni, tutti del genio del Suffraganeo, a cui piacevano i colli storti e gli uomini dediti al- V asceticismo, distinti dagli altri per un largo cappellone o un lungo mantello

*). Ma questo tribunale così composto non fece onore al paese, e fu cagione, che ti Coadiutore ne riportasse un infinità di disgusti e di amarezze- Nel temporale il Coadiutore provvide meglio, e fece da sè, eli minando dal Consiglio i consiglieri che io aveano screditato, e po- nendovene di quelli eh’erano abili al disimpegno degli affari; rifor mando le giudicature, e scegliendo a dirìgerle persone accreditate e capaci ; ricomponendo la propria Corte col non ammettervi che gente attempata ed autorevole
1887
Animated view View list View tiles
10 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/350295/350295_416_object_5191459.png

Commentari della storia trentina : con un'appendice di notizie e documenti

Author: Ambrosi, Francesco / Francesco Ambrosi
Publication year:1887
Place of publication:Rovereto
Publisher:Sottochiesa
Physical description:317 S. : Ill.
Type of medium:Book
Language: Italienisch
Subject heading:-
Category:
Notation:-
Location mark:II 102.611
IDN:350295
Notations:-

Hits:Page 416
Snippet:
una forte batteria flagellava i repubblicani di fianco. Le lotte del giorno 7 furono sanguinosissime : Galliano fu preso e perduto più volte •), e in fine, espugnato Reseno, e minacciati i Francesi da tutte le parti, si fa tra loro uno sgomento, che Vaubois non può-riparare, se non rinunciando alla continuazione della già inoltrata resistenza. Se ne va co' suoi direttamente a Rivoli ed alla Corona. Gli Austriaci rientrano allora anche in Rovereto, e vi si trattengono dieci giorni, mentre

. Partecipa la cosa al Decano, e gli fa sapere, che non tollera ostacoli, essendo altresì autorizzato di servirsi della forza per ridurre i renitenti al dovere. E intanto venivano deposti - i consiglieri eletti dai Francesi, non meno che il podestà Cheluzzi, a cui veniva sostituito il vicepodestà Bernardino Gerardi di Pietra- piana. Il nuovo tribunale prese il nome di Consiglio Amministrativo, e furon chiamati a sedervi in qualità di consiglieri Andrea Messina, Giuseppe Taxis, Vigilio Sehrattemberger

, Antonio Felice Sardagna, e come cancelliere, il conte Alberto degli Alberti di Poja. Venne a presiederlo il barone Sigismondo di Moli (19 novembre) già capitano circolare di Rovereto ; il quale ebbe a trattare le cose con molto talento, grande prudenza ed esattezza da meritare la stima e l’affetto di tutti. E intanto ricominciavano a manifestarsi i sintomi di nuovi disastri : continui erano i passaggi di truppe, continue le contribuzioni, e continuo 1’ arrivo di malati che si moltiplicavano

di Lehrbach, il quale avea poco prima dichiarato con suo decreto fi9 novembre) 1’ onestissimo Podestà Cheluzzi rimesso nella sua ca rica 3 ). Egli prende alloggio in casa Sardagna, avea seco il consigliere *) Rertanza : Storia di Rovereto raccolta e compendiata , pag. 181. -') Manci : Annali citati , IH, pag. 798. 3 ) Graziamo : Opuscolo citato , pag. 28.
1887
Animated view View list View tiles