Risultato ricerca: Bolzano 7

Numero risultati: 94

Ordina per:

Fltra per:
Tipo materiale
Nome
Anno di pubblicazione
Luogo pubblicazione
Autore
Casa editrice
Categoria
Lingua
Località
Persona
Organizzazione
No. Anteprima Informazioni sull'opera Data/dettagli
01 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/510874/510874_2_object_4629322.png

Prospetto e carta a volo d'uccello di Bolzano, centro delle Dolomiti e dei ghiacciai

Autore: Fremdenverkehrskommission <Bolzano> / [Commissione Movimento Forestieri Bolzano]
Anno di pubblicazione:[ca. 1925]
Luogo di pubblicazione:Bolzano
Editore:-
Descrizione fisica:1 Faltbl.. - 4a ed.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Italienisch
Soggetto:g.Bozen;f.Führer
Categoria: Geographie, Reiseführer
Notazione:12 Fü - Tir<br>23 Tir 11 S
Segnatura:I A-36.128
IDN:510874
Commenti:-

Risultati:Pagina 2
Ritaglio testo:
Quarta edizione pubblicata dalla Commissione Movimento Forestieri in Bolzano. - Corrispaindente dell'ENIT Altre gite in carrozza e auto da Bolzano sono : San Giacomo, Laives, Bronzolo, Ora, Castel Firmiano, Caldaro— Termeno—Ora—Bolzano,—Mendola,—Campiglio,Andriano, Vii- piano, Nalles, Lana all'Adige, Merano^; circuito Roncolo—Castello Novale—Gries—Bolzano; Mezzavia (nella Valle Sarentina) Saren- tino, Cardano, Prato all'Isarco, Campodazzo, LavinaBiaucha, Ponte all'Isarco, Ponte Nova, Nova

altipiani, nelle vallate e sulle cime (Renon, Mendola, Gardena, Funès, Alpi Sarentine ecc.). La vicina j stazione climatica di Gries attrae inoltre molti forestieri a Bolzano. - Quando poi il tempo è sfavorevole alle passeggiate, vi sono nella città stessa. Molte altre cose degne d'esser vedute. Essendo però l'inverno bolzanino ricco di giorni di sole, e non cadendo che poca neve, che si scioglie presto e lascia il terreno asciutto, anche d'inverno si possono fare della bellissime passeggiate. I Portici

a Bolzano-Gries. La Parecchia ÀI Castello di Flavon (Haselburg) si va per buona strada. Al Castello Roncolo (Runkelstein): rinomato castello allo sbocco della valle Sarentina, con interessanti affreschi, decantato da Scheffel ed altri poeti. A San Giovanni: una rupe di porfido alta 200m sopra il cosidetto ,,Maghena' t dietro il castello Roncolo ed il Castello Novale (Ried) nella va''* Sarentina. Alla cascata della Val d'Ega: per il romantico burrono fino al ponte, sotto il quale precipita la cascata

. Al lago di Carezza (Karersee): La gita a Carezza richiede un giorno. Per la Val d'Ega passando per Nova Levante, colle sublimi vette del Latemar sempre di fronte, arriviamo al lago che coi suoi dintorni pittoreschi é certamente uno dei più splendidi delle Dolomiti. A Oltradige, coi laghi di Monticolo. A Terlano: situata sulla strada che conduce a Merano, alla cui destra in alto si trovano le romantiche rovine di Castel Porco (Sauschloß). Passeggiate nei dintorni di Bolzano-Gries Il lungo Talvera

è un argine con giardini, lungo 1400 m. sulla sponda sinistra della Talvera é il miglior punto per contemplare il rosseggiare del Catinaccio. - Copratutto a Pasqua, nella stagione turistica estiva ed in autunno il movimento forestieri a Bolzano è animatissimo. Ma Bolzano merita di essere visitata in ogni Stagione. In primavera tutta la valle è un giardino di fiori, e sono particolarmente belle le passeggiate sulle prealpi, libere di neve fin su a 1300 m. È questa la I- Stagione più propizia per visitare
[ca. 1925]
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
02 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/311719/311719_70_object_4641148.png

¬La¬ grande guida descrittiva illustrata delle stazioni climatiche delle Dolomiti e dell'Alto Adige : raccolta e ricostruita con i dati ufficiali dei Comitati di cura, societa d'abbellimento = Großer illustrierter Führer der Dolomiten-Kurorte und des Alto Adige

Autore: Colasanti, Luigi [Hrsg.] / ed. e dir. da Luigi Colasanti
Anno di pubblicazione:1928
Luogo di pubblicazione:Bolzano
Editore:Colasanti
Descrizione fisica:63 S.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Italienisch; Deutsch
Soggetto:g.Südtirol;s.Gaststätte;f.Verzeichnis
Categoria: Geographie, Reiseführer , Wirtschaft
Notazione:12 Fü - Tir<br>23 Tir 10 S<br>14 Wsch 7 Tir<br>23 Tir 11 S
Segnatura:III 65.649
IDN:311719
Commenti:Text ital. und dt.

Risultati:Pagina 70
Ritaglio testo:
- Beseitigt die Schuppen - Stärkt den Haar boden - Belebt die Kopfnerven - Ausgezeichnet gegen Kopf-Rheuma tismus. • CO i ^ : O i 00 Alcune attestazioni: Milano, 21 febbraio 1925. Egregio Sig. Market, Bolzano. Di passaggio questo settembre da Bolzano ho avuto occa sione di fare acquisti nel suo negozio. Fra l'altro ho comperato la sua Lozione Marhettol pei capelli l'ho usata e ne sono stata molto soddisfatta, così soddisfatta die desidererei acquistarne ancora. Favorite spedirmi una bottiglia da mezzo

. J. Market, Bolzano. Avendo avuto ottimo risultato per le mie forfore distrutte con il suo portentoso prodotto „Marhettol', ed essendone ora sprovvisto, la prego spedirmene contro assegno, 2 bottiglie da L. 20.— ciascuna. Rinnovando le mie congratulazioni per il tanto prodigioso prodotto dovuto al suo profondo studio sulla forfora ed in attesa di quanto sopra, distint. la saluto. Vicoletto Cinesi 36. Vincenzo Costa. Cavalese, 10 ottobre 1924. Egregio Sig. Market. Spontaneamente ho il piacere

Parfümeriehändler übergeben. Signe Forslund Grevmagnigatan 10 J. MARKET, Parfumeur Piazza della stazione No. 7 BOLZANO Piazza della stazione No 7 ifliiiiiiiiiiimmiiiiu immillimi imiiimmiiiiiimmiimiiiiimmimmiimimiiiiimiimmi mimmi iiiiiiiiiiiimmiii nummi iu= Fotografìe Ambrosi, Bolzano, e Zardini, Cortina d'Ampezzo^'- S£mpJ$SSITOaF?pn^ a fi a G. Ferrari, s. a g. 1., Bolzano. — Photo Ambrosi, Bolzano, une Zardini, Cortina d'AmpezzB- Q ^r^i^von G. Ferrari G. m. b. H., Bolzano.
1928
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
03 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_41_object_5274937.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Autore:
Anno di pubblicazione:1968
Luogo di pubblicazione:Trento
Editore:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Descrizione fisica:getr. Zählung : Ill.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Italienisch
Soggetto:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Categoria: Recht, Politik
Notazione:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Segnatura:III 7.517
IDN:237750
Commenti:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Risultati:Pagina 41
Ritaglio testo:
vita pub blica ebbe inizio nell’anno 1947, quando era membro dell’allora consiglio comunale non elettivo di Bolza no. Era il tempo in cui l'immigrazione verso Bolzano aveva assunto le massime proporzioni. Il dott. Ma- gnago, già dalle prime sedute pubbliche si pronunciò energicamente contro l’immigrazione e contro l’ope rato dell'Ufficio alloggi. Alle prime elezioni comunali di Bolzano del maggio 1948 il dott. Magnago fu eletto al Consiglio comunale, che lo nominò vice-sindaco della Città

in questo caso) è l’avv. Andrea Mitolo, il « duce di Bolzano ». La defini zione è del « Dolomiten ». Il 21 novembre del 1957 Mitolo indisse nel capoluogo altoatesino una contro dimostrazione missina alla manifestazione volkspar- teista di Castelfirmiano, l’oceanica adunata nel corso della quale Magnago lanciò l'ormai famoso « Los von Trient » e che portò la SVP ad abbandonare defini tu tivamente il governo regionale. Il « duce » conserva il giornale e lo spiega sulla scrivania accanto ad un altro

« Dolomiten », un po’ vecchiotto ed ingiallito. Vi campeggia una fotografia del « capitano Andrea Mitolo insignito di due decorazioni al valor militare ». Il discorso lo porta alla sua infanzia con un balzo a ritroso nel tempo, ovviamente. È nato a Catania, ma è venuto a Bolzano che era quasi un lattante. Nel ’19 e ’20 ha frequentato l’asilo di lingua tedesca ed anche successivamente una classe elementare. « Lo parla vo benino il tedesco, allora; poi l’ho dimenticato, an che perché ho preferito insegnare

'« Alpenzeitung », il quotidiano della federazione fascista. « I tempi sono cambiati, sembra aggiungere Mitolo. Brugger? L’ha conosciuto nel 1946 in Valle Aurina durante una impegnativa scalata. Era appena rientrato dalla Russia. Ricordi a binario unico? Mito- 10 è il « duce di Bolzano » ed il suo pertanto è un di scorso in cui la SVP ha parte preponderante. Nella prima legislatura rappresentava in Regione il MSI con Cristoforetti, il poeta « Nando da Ala ». Hanno dato battaglia il primo giorno. Bersaglio

SVP, tutta gente non politica che si è ritirata dall’agone. Poi sono arrivati i «giovani turchi» - come li chiama il « duce di Bolzano » - Brugger, Dietl e si è iniziato a parlare nella lingua madre. La lingua - afferma Mitolo - è unicamente uno stru mento di trasmissione del pensiero e di pensieri l’esponente missino ne ha parecchi se è vero che detiene il record assoluto di loquacità. Nel 1958 un suo intervento occupò l’intera giornata consiliare, esattamente sei ore. L'argomento era, è appena
1968
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
04 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/378625/378625_251_object_4422612.png

Altstraßen vom Brenner bis Matrei

Autore: Plattner, Alois / von Alois Plattner
Anno di pubblicazione:1931
Luogo di pubblicazione:Innsbruck [u.a.]
Editore:Verlagsanstalt Tyrolia
Descrizione fisica:[36 S.]
Tipo materiale:Libro
Lingua: Deutsch
Soggetto:g.Tirol ; z.Geschichte ; f.Zeitschrift<br />g.Tirol ; s.Volkskunde ; f.Zeitschrift
Categoria: Geographie, Reiseführer
Notazione:6 Vkd - Tir - Z<br />11 Gesch - Tir - Z<br />23 Tir - - - Z<br />23 Tir 6 c - - Z<br />1 Zs 2 Tir
Segnatura:II Z 191/N.F., 4
IDN:378625
Commenti:In: Tiroler Heimat : Jahrbuch für Geschichte und Volkskunde Nord-, Ost- und Südtirols; [N.F.], Bd. 4/5. 1931/32] ; S. 21 - 57

Risultati:Pagina 251
Ritaglio testo:
. d. geolog. Bundesanstalt. 1927. Dazu: Norbert Krebs. Zeitschr. d. Ges. f. Erdkunde, 1928. S. 68. [2638] — — Geologisches Wanderbuch der westlichen Dolomiten. Wien, G. Freytag, 1928. 8°. XV—258 S. — 4 Taf. — 1 Karte. [2639] Paulin Karl. Vom Südtiroler Wein. Mit 19 Abb. Bergland. Jg. 10, 1928. H. 9, S. 31—37. [2640] Reibmayr. Pläne u. Projekte f. Tuberkulosen-Heilstätten im Hochgebirge der Provinz Bolzano. In: [2690]. [2641] Reithoier Otto. Geologie der Puezgruppe. Mit 8 Textfig. u. 1 Karte u. 1 Prof

le Dolomiti dì Fiemme, Trentino. Padova, Soc. ; coop, tip., 1928. 8°. 19 S. mit 9 Taf. = S. A. aus: Annali della r. scuola d'ingegneria . , , , di Padova. Anno 4, 1928. Nr. 2. [2649] Wolf! Karl Felix. Dolomiten-Fuhrer. Illustr. Handbuch f. Dolomitenreisende. Mit Entwür- ; . ... fen f. Dolomitenfahrten, zahlr. Ansichten nach Naturaufnahmen u. 1 Übersichts karte 1 : 300.000. Bolzano, G. Ferrari, [1928]. K1.-8®. 132 S. [2650] — Spätsommer an der Etseh. Reichspost, 1928. Nr. 240. Kleieisberg Raimund

. Stadialmoränen im Ah rntal. Zeitschr. f. Gletscherkunde. Bd. 16, 1928. S. 265. [2652] [Höriger] KCarl] Thteodor.] Vergess. Friedhöfe (B ozen). Dolomiten, 1928.Nr. 131.[2653] Kiene G. B. u. Karl Domenigg. Guida di Bolzano (Bozen). Vademecum illustrato per i visitatori di Bolzano—Gries (B o z e n—G r i e s) e del suo circondario turistico. Illustrazioni del fot. A. Ambrosi. Con pianta della città, cartina del circondario e numer. illustr. Bolzano, G. Ferrari, [1928-] K1.-8 0 . 103 S. [2654] Paulin Karl

. Ostertage in Bolzano (Bozen). Dolomiten, 1928. Nr. 42. [2655] 98
1931
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
05 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/249708/249708_88_object_4965345.png

Monografia degli itinerari

Autore: Italia / Milizia Nazionale Forestale / Milizia Nazionale Forestale
Anno di pubblicazione:1935
Luogo di pubblicazione:Trento
Editore:Saturnia
Descrizione fisica:63 S. : Kt.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Italienisch
Soggetto:g.Trentino-Südtirol;s.Forstwirtschaft
Categoria: Naturwissenschaften, Landwirtschaft, Hauswirtschaft
Notazione:21 Frst - Tir<br>23 Tir 9 b ST
Segnatura:III 46.596
IDN:249708
Commenti:-

Risultati:Pagina 88
Ritaglio testo:
_J o o © ~ £ 3 O 2 *-d ITINERARIO 219 Borghetto di S, Genesio (q. 1085) - il Colle - la Via - Avigna - S. Nicolò (q. 851) - Val di Sarentino sulla strada camionabile a q. 482. Mulattiera 220 Dossonero (q. 1375 in Comune di S. Genesio) - la Via (It. N” 219) - Pötzl - Rio d’Avigna - Barchner q. 883 - Colle di Sopra (It. N” 218) - Osteria le Fosse - le Ville - Rio di S. Genesio - Castel Sarentino - q. 308 presso il T. Talvera in Bolzano. Mulattiera 221 S. Genesio Atesino (q. 1087) - q. 823

- S. Giorgio (q. 308) - Lungo Talvera al Piazzale della Vittoria in Bolzano. a) S. Genesio - q. 308. b) Q. 308 - Bolzano (Piazzale Vittoria). Mulattiera Camionabile 222 Bolzano - in Val di Sarentino fino a Mezzavia (Km. 10). Camionabile 223 Val di Sarentino (dal Km. 9 della strada camionabile loc. Pianlarga) - Merzo - S. Pietro - Vanga - Pratieoi - Rin Superiore (q. 1300) - Rio d’Anna - q. 1356 - q. 1323 - Caminata Inferiore - Colialbo - S. Sifiano - q. 784 - Val dellTsarco (q. 352 sulla strada Nazio nale

Bolzano - Brennero). a) Val di Sarenlinu - Rin Superiore. i>) Rin Superiore - Collalbo (q. 1156). c) Collalbo - Val dellTsarco. Mulattiera Carrettabilc Mulattiera 224 Val di Sarentino (q. 450 circa) - S. Giovanni - S. Pie tro - Vanga (Comune di Renon) - lungo Rio Vanga - Ghera - Sopra Colle (q. 1493). Mulattiera 225 Rin Superiore (q. 1300 sullTt. N° 223 dell’Altopiano di Renon) - alle Case - Maso ai Lupo - Piramidi di Terra (q. 1637). Mulattiera 226 Val di Sarentino (al Km. 5,5 della strada

camionabile) - Maghena - q. 1008 - q. 1168 - M. Soprabolzano (q. 1271). a) Val di Sarentino (q. 1168). b) Q. 1168 - M, Soprabolzano. Sentiero Mulattiera 227 Val di Sarentino (Ponte sul T. Talvera a Km. 2.5 della strada camionabile) - Osteria Sarentina - Laste - Ville di Bolzano (presso Soprabolzano a q. 1193). Mulattiera Larghezza Metri (Circa • Mini.ma) 0.80 0.80 1.10 4.— 3 — 1.20 1.50 1.20 0.90 L— 0. 40 1 . — 0.80 5 G 7 $ Tempo ordinarlo occorrente Ore - Minuti (a piedi) Copertura (negativa - ridotta
1935
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
06 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/588255/588255_433_object_5282361.png

Adressbuch des Kurortes Meran (Meran, Obermais, Untermais, Gratsch), sowie der Gemeinden des politischen Bezirkes Meran mit den Gerichtsbezirken Meran, Lana, Passeier und dem Markte Schlanders ; 1929

Autore:
Anno di pubblicazione:(1929)
Luogo di pubblicazione:Meran
Editore:Pötzelberger
Descrizione fisica:366 S.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Deutsch
Soggetto:g.Meran ; f.Adressbuch ; f.CD<br />g.Meran <Region> ; f.Adressbuch
Categoria: Allgemeines, Nachschlagewerke
Notazione:1 Adr - Tir - Z<br />23 Tir - S - Z
Segnatura:I Z 3.362/1929
IDN:588255
Commenti:-

Risultati:Pagina 433
Ritaglio testo:
Aschberger. L Mcraner Möbelheirn tsulla copertina - auf Umschlag) Bauer V Petek Baumgartner Aut. E. Biedermann 1). & j. (sulla copertina aut Umschlag) CatTé - Cafes Civegtui Alt., Bolzano Dcsilvestcr E. Dona Jak. Drüsslcr Aut. Egger C. F.iseuWidter j, Forster Bier (Einlageblatt) Erichs N Zannn Frühaul A. Gerstonberger & Müller, Bolzano 318 ( lut weniger Al. 334 Mager Lydia (sulla copertina, parte interna - Umschlag-Innenseite) 332 Musch & Lun (copertina. - U mschiag-lune uscite) parte uUerua ! Neu

ma nn iv Kunze ■ 348 308 Novak Rodolfo 314 36(1 ..O, M.'-Garage. Cav. M. Eovhermi 353 3/b 330 336 .UM 368 358 35'} Hauser kränz Hechcntxuger Job. Hol)mann Hans Honig M. Hornot Cottlieh Huber Franz (,,Pietät'’) Hutter M. (A. & H. Vasak) Imlaut Ferri m. 3/2 378 308 354 362 287 33S 366 Istituto di vigilanza e chiusura nott. 380 jaekl !.. Johannes B. Kästner G., Bolzano Keim Paul Ki Kikiugcr E. (Alf. Ortner) Kranauer Karl (vorm. Kranatter R (.1 rolie) Krämer Georg Kröss Jakob I .eimstiidtuer G. 31 2 333 316 372

A., Bolzano Runggaldier Tob. Rho fl R., Bolzano Sander R Stainer Sanier Alois 316 362 374 326 322 Schönau” ( M. R ’M. Spitzciistätter) 322 Schwarz Haus 374 Schulz Ernst 352 Senoner Job. 364 Sosterò Fratelli. Bolzano 32 Spanci S. (copertina, parto interna - Umschlag-Innenseite) Sparkasse Merano (sulla copertina - auf Umschlag) Spar- und Vorselmsskasse Merano (s^ copertina - auf UmscWlai;) Stainer Erwin 328 T reuhand-Union (au f Einiagekarton) Unfallversicherung. Züricher und Baseler , Vonier Rotti, 384
(1929)
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
07 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/588255/588255_374_object_5282302.png

Adressbuch des Kurortes Meran (Meran, Obermais, Untermais, Gratsch), sowie der Gemeinden des politischen Bezirkes Meran mit den Gerichtsbezirken Meran, Lana, Passeier und dem Markte Schlanders ; 1929

Autore:
Anno di pubblicazione:(1929)
Luogo di pubblicazione:Meran
Editore:Pötzelberger
Descrizione fisica:366 S.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Deutsch
Soggetto:g.Meran ; f.Adressbuch ; f.CD<br />g.Meran <Region> ; f.Adressbuch
Categoria: Allgemeines, Nachschlagewerke
Notazione:1 Adr - Tir - Z<br />23 Tir - S - Z
Segnatura:I Z 3.362/1929
IDN:588255
Commenti:-

Risultati:Pagina 374
Ritaglio testo:
Frisier Ermanno, II, Lahers 2 , _ „Priester” . Tschöll Francesco., II, Labers 18 Weger Francesco, I. Via S. Franc, d'Assisi in. Tel. 552 Wielandcr Ernesto, II. Via Dante Alighieri C12 Commuslomiri e corrieri - Kom missionäre und Kuriere Alber & Platzer (per Auto). D:ens- ' tag, Mittwoch, Freitag u. Samstag Malles—-Merano—-Bolzano. u. retour, III, Via Roma 104, Tel. 93. Einstell-- ort: I, Portici 102, „Caffè Reiner'; Bliem Luigi (per Auto), Süandro- Meraito-Bolzano, III,- Via Grabmayr

No. 6, Einstellort :. I, Via Portici Xr. 102, „Caffè Reiner” Franco Al. (mit Auto täglich zwei mal Lana-Mcrano und retour). Ein stellort : I. Piazza Vittorio Ema nuele. Hotel „Centrale’' Gerold Hans (per Bahn Merano- V ien), I, Via Portici g Hauser Giovanni (per Bahn), täglich Siìandro-Merano-Bolzano u. retour) Einstellort : I, Corso Ann. Diaz 7, ( iastl 10 f ,, Bu rggrä ficr' Koflcr Giorgio (mit Auto) Merano- Bolzano, I, Vicolo del Monastero 5. „Früchtenbcini' Platzer F. (per Auto), Mcrano-Xa- turno

Confezione 'di paralumi - Lam penschirm-Anfertigung Lavori d’industria artistica - Kunst gewerbliche Werkstätte Ada Holm, IL Via Dante Al. 50, ..Rosenstein” /.arietta Alb., L Piazza della Rena 8 \.Cook” Corrisp. - Vertretung: D. (è J. Bie dermann, I, Piazza della Rena Tel. 306 (siehe Anzeige) Bolzano, I. Via Portici 28. Einstcll- ort : I, Portici 112, „Caffè Reiner' Cnlerrainer M. (mit Tram) Merano- Lana. täglich. Einstellort : 1. Piazza Vittorio Etnan. HE. Plot. „Centrale 1 ' Commercianti di-bestiame
(1929)
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
08 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/237750/237750_40_object_5274936.png

XX annuale dello Statuto speciale di autonomia : 16. 2. 1948 - 26. 2. 1968

Autore:
Anno di pubblicazione:1968
Luogo di pubblicazione:Trento
Editore:Pres. della Giunta, Ufficio Stampa
Descrizione fisica:getr. Zählung : Ill.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Italienisch
Soggetto:g.Trentino-Südtirol ; s.Autonomie ; z.Geschichte 1948-1968
Categoria: Recht, Politik
Notazione:13 Plt - Tir 20<br />23 Tir 8 - - 20
Segnatura:III 7.517
IDN:237750
Commenti:Aus: Aggiornamenti ; 1968, Suppl. 1-3. - Enth.: XX annuale dello Statuto speciale di autonomia. - 1966 - 1968: Risposta ad una alluvione. - Oggi più domani. Resoconto. Destinazione avvenire;

Risultati:Pagina 40
Ritaglio testo:
am Arlberg (Austria) da Josef e dalla signora Kres zenz Zangerl, colà residente. Il padre, originario di Predoi in Valle Aurina, ha lavorato come direttore delle poste fino a quando andò in pensione (1957) ed è stato dal 1948 al 1956 Sindaco di Silandro capo luogo della Val Venosta. Il dott. Alfons Benedikter ha frequentato il ginnasio « Vinzentinum » di Bressano ne, l’Antonianum di Bolzano ed il liceo classico di Merano. Si iscrisse quindi all'Università di Napoli nel la facoltà di legge

della terza legisla tura fino a quando i rappresentanti della SVP lascia rono la Giunta regionale (1959). Da allora egli dirige l’Assessorato per l’edilizia popolare e la pianificazio- 40 ne urbanistica della provincia di Bolzano. In qualità di rappresentante del Katholischer Verband der Werktätigen il dott. Benedikter fu, nell’agosto del 1948, confondatore del Südtiroler Gewerkschaftsbund « ispirato alla concezione cristiana della vita ». Come Assessore regionale (dal 1952 al 1959) il dott

dimostrato una conoscen za particolarmente profonda delle leggi. H. G. Il dott. Silvius Magnago è nato il 5 febbraio 1914 a Merano ed è figlio del Consigliere di Corte d’Aopello dott. Silvius Magnago e di Helene Redler; dal 1915 vive a Bolzano. Dopo gli esami di maturità superati a Bolzano, frequentò l'Università di Bologna, donde usòì laureato in legge nel 1940. Nello stesso anno fu arruolato nella Wehrmacht e nel
1968
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
09 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/582051/582051_141_object_4818703.png

Catalogus cleri saecularis et regularis Diocesis Tridentini ; 1942

Autore: Erzdiözese Trient
Anno di pubblicazione:(1942)
Luogo di pubblicazione:Trento
Editore:Arcidiocesi
Descrizione fisica:Getr. Zählung
Tipo materiale:Libro
Lingua: Deutsch
Soggetto:g.Trient <Diözese> ; f.Schematismus
Categoria: Allgemeines, Nachschlagewerke
Notazione:1 Adr - Tir</br>23 Tir 3 T - Z
Segnatura:I Z 3.352/1942
IDN:582051
Commenti:-

Risultati:Pagina 141
Ritaglio testo:
Nomen Loci Decanatus Officium Officium postale telegraphicum pag. G Gardolo 92 Trento Gardolo Gardolo Gardumo (Val di) 71 Mori Mori Mori Gargazzone 53 Lana Lana Lana Garniga 96 Villa Lagarina Aldeno Aldeno Gazzadina 23 Lavis Lavis Lavis (Gfriil) Cauria 55 Egna Salorno Salorno (Gfrill) Caprile di • Tesimo 56 Lana Tesimo Tesimo Giovo 23 Lavis Verla Verla < (Girl an) Corn ai ano Cai darò Cornai ano Cornaiano (Gismann) 35 - . Madonnina 29 Bolzano Collalbo Collalbo Giustino 90 Tiune Pinzolo Pinzolo

(Gianing) Cotogna 27 Bolzano Gries Gries Godenzo 60 Lomaso Ponte Arche Ponte Arche (Göflan) Covelano 82 Silandro Silandro Silandro (Goldrein) Coldrano Coldrano '83 Silandro Coldrano (Grätsch) - Merano Qüarazze 67 Merano Merano (Graun) Corona 34 Caldaro Cortaccia Cortaccia Gratino 40 Cembra Grumes Grumes Gresta 41 Cembra Segonzano Segonzano- Gries 25 Bolzano. Gries Gries > Gries (Canazei e) 50 .Fassa Canazei Canazei Grigno v 86 Strigno Grigno Grigno Grissiano l (Grissi ari ) 56 j Lana Tesimo Tesino

Lagarina Rovereto Borge Rovereto Borgo Ivan-Fracéna 85 . Sacco Sacco Strigno Strigno Strigno S. Oenesio 65 Meltina Bolzano Bolzano
(1942)
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri
10 /tessmannDigital/presentation/media/image/Page/273893/273893_220_object_5255632.png

Stand: Jänner 2001.- (Südtirol-Handbuch ; 2001).- (Sonderdruck zur Informationsschrift des Landtages und des Landesausschusses)

Autore: Adami-Gallo, Margit [Red.] ; Bozen <Provinz> / [hrsg. von der Südtiroler Landesregierung. Red.: Margit Adami-Gallo ...]
Anno di pubblicazione:2001
Luogo di pubblicazione:Bozen
Editore:Autonome Prov. Bozen
Descrizione fisica:VI, 242 S. : Ill., graph. Darst., Kt.. - 20., überarb. Aufl.
Tipo materiale:Libro
Lingua: Deutsch
Soggetto:g.Südtirol ; s.Politik ; f.Verzeichnis<br />g.Südtirol ; s.Landeskunde<br />g.Südtirol ; f.Statistik
Categoria: Geographie, Reiseführer , Recht, Politik , Technik, Mathematik, Statistik
Notazione:12 Lk - Tir<br />13 Plt - Tir<br />16 Stat - Tir<br />23 Tir 8 b<br />23 Tir 9 - S<br />23 Tir 11 S
Segnatura:II Z 1.665/2001
IDN:273893
Commenti:-

Risultati:Pagina 220
Ritaglio testo:
, Siglinde und Verdorfer, Martha: Frauen - Stadt - Geschichte(n). Bozen/Bolzano vom Mittelalter bis heute. Bozen 1999*. Cole, Laurence: „Für Gott, Kaiser und Vaterland'. Nationale Identitäten der deutschsprachigen Bevölkerung Tirols 1860-1914. Hrsg, vom Südti- roler Landesarchiv. Frankfurt/New York 2000*. Corsini, Umberto und Liti, Rudolf: Südtirol 1918-1946 Bozen 1988. Corsini, Umberto / UH, Rudolf: Alto Adige 1918-1946. Bozen 1988. Corsini, Umberto ; Emert, Giulio Benedetto und Kramer ; Hans: Trentino

(Hrsg.): Der Bauernkrieg und Michael Gaismair. Proto koll des internationalen Symposions vom 15. bis 19. Nov, 1976 in Inns- bruck-Vill. (Veröffentlichungen des Tiroler Landesarchivs 2) Innsbruck 1982. Condio, Willy: Guida allo studio dell'Alto Adige, Temi 1-10 (Bolzano 1983), Temi 11-20 (Bolzano 1984) und Temi 21-30 (Bolzano 1987). Condio, Willy: La regione Atesina nella preistoria. Bozen, 1995*. * Im Buchhandel erhältlich 229
2001
Visualizza animazione Visualizza elenco Visualizza riquadri